Voi Due

Cari figli miei;

Vi scrivo alla vigilia di un fine settimana con voi mentre guardo un film che recconta un grande amore.

Sto piangendo anche se dovrei essere felice perchè fra qualche ora potrò avervi con me. Piango perchè ho rivisto in questo film un po' della mia storia di uomo. Una storia piena di rimpianti di fallimenti e di fatiche ma anche di soddisfazioni, gioie e certezze.

Una vita vissuta sempre con il fiato corto e la paura di sbagliare ma anche con la determinazione di rialzarsi sempre e riprovare a volare. 

Una vita in cui ho provato ad affrontare la deluzione con ottimismo e gli insuccessi con coraggio.

Ad un certo punto di questa vita ho incontrato la mamma e con lei sono riuscito a fare ciò che considero gli unici veri successi dellla mia esistenza: Voi due.

Non so cosa esattamente abbia portato la Mamma e il Papà a decidere di dividere i nostri percorsi. Ogniuno di noi racconta a se stesso qualla che pensa sia la rgione di un fallimento. Molto spesso questi racconti vengono confusi dai rumori roboanti che la rabbia e la delusione provocano.

Ma in tutto questo frastuono mi appare ora chiaro il sneso di tutto. Il senso che è sempre stato li e che rappresenetato da voi due.

Ogni vostro sorriso incornicia una giornata di sole ed ogni vostro cruccio mi porta ad aprire l'omvrello per proteggervi dalla pioggia delle vostre incertezze. 

Quello di cui sono sicuro è che papà e mamma vi vorranno sempre bene, qualunque sia l'epilogo del loro dibattito.

Vi posso anche dire che dovrete provare a vivere la votra vita con coraggio:

- respirando ogni boccata d'aria che la vita vi riserva a pieni polmoni.

- Amando ciò che amate

- Perdonando con assoluta feremezza i comportamenti che vi hanno ferito.

- Preseguendo sempre con il massimo impegno ciò che desiderate raggiungere.

- Raccoglinedo con soddisfazione ciò che di buono il vostro percorso, senza lasciarvi sconfiggere dai piccoli o grandi insuccessi che potrete avere.

Insomma, siate ciò che io non sono stato.

Sono sicuro che tutto ciò mi aiuterà ad essere un Uomo miglire e forse permetterà un giorno di far riemergere il bene e l'armonia nella nostra famiglia.

Io ho voluto bene alla mamma e penso che gliene vorrò sempre. Non finisco mai di ricordare quello che il nostro amore ormai svanito mi ha permesso di contribuire a fare: I nostri splendidi figli.

Vi amo come non ho mai amato nessuno

Papà